Menu

(Giovanni Manna) È sempre bello poter parlare delle note positive che contraddistinguono il nostro Paese, senza certo tralasciare ogni angolo buio che sta distinguendo molti settori della nostra vita. L’Italia sta dando il suo grande contributo al mondo della scienza e in particolare alla Stazione Spaziale Internazionale. Nel giro di un anno, due italiani, portabandiera di un orgoglio tutto nostrano, si sono alternati in questa Base.

Il primo è un siciliano, Luca Parmitano, di Paternò che ci ha fatti emozionare con il suo viaggio raccontato in ogni modo, ed in tempo reale, via internet. E non abbiamo fatto in tempo a conoscerlo bene al suo rientro che già un’altra italiana, Samantha Cristoforetti ha preso il suo posto per un’avventura altrettanto emozionante. Samantha, poi, ha il privilegio di essere la prima italiana ad andare nello spazio. Un primato che le fa onore e che significa molto. Un bellissimo traguardo per questa donna italiana che dimostra che niente è impossibile e che con l’impegno e la volontà ferrea si può raggiungere qualsiasi obiettivo.... continua a leggere (Pag. 2).